Coordinamento dell’Osservatorio
Gruppo Locazioni Procedurale
Gruppo Redazione OGC
Gruppo Mediazione e conciliazione
Gruppo Organizzazione e PCT
Gruppo Stage
Gruppo spese di giustizia e tariffe
Gruppe Trattato di Lisbona
Gruppo Giudice di Pace
Gruppo Danno alla persona
Gruppo Diritto del Lavoro
Gruppo Consulenza tecnica
Gruppo Persone e Famiglia
Protocollo PCT
Assemblea Nazionale degli Osservatori - 2013
Programma di lavoro del Gruppo Consulenza Tecnica
Nuova costituzione di Gruppi di Lavoro
Locazioni - Protocollo del processo
Programma della Assemblea Nazionale degli Osservatori sulla Giustizia Civile 2011
MOZIONE GRUPPO ORGANIZZAZIONE
MOZIONE GRUPPO CONCILIAZIONE
Progetto Nausicaa
Il processo telematico
Crisi dei tribunali e crisi della città: prospettive di riscostruzione nell’Europa dei diritti’
Primi materiali per l’Assemblea Nazionale 2010
Osservatori in assemblea - Informatica e conciliazione sotto i riflettori
Titolo 168
Titolo 167
Titolo 166
Titolo 165
Titolo 164

Convegno del 18 giugno 2003
totale documenti: 4
Le prassi interpretative ed organizzative nelle sezioni civili del Tribunale di Firenze
Intervento a cura della Prof.ssa Ilaria Pagni
28.06.2003
Come diceva Luciana Breggia nella sua bella presentazione, non deve sorprendere se ci accingiamo a riflettere sulle prassi interpretative proprio mentre il processo sta cambiando. Nel mentre l’ossatura sistematica del codice di rito vigente, pur concepito nel 1940, si affacciava al nuovo secolo senza grossi cambiamenti, il secondo libro di quel codice, e soprattutto il suo titolo primo, erano oggetto nel tempo, ad iniziare dal 1950 e più decisamente in epoca recente, di tutte le riforme processuali che, con moto altalenante, si sono susseguite negli anni allo scopo di contenere la durata dei processi...
 
Per un osservatorio sulla giustizia civile a Firenze
Una riflessione ed una proposta di lavoro - Dott. Luca Minniti
28.06.2003
Il perché abbiamo voluto costituire anche qui a Firenze l’Osservatorio lo trovate ben espresso nel documento “Le ragioni di un impegno”, dove è altresì chiaro il riferimento alle esperienze già in atto presso altri tribunali.
Sul punto vorrei rendere solo più esplicite alcune particolarità , originalità dello strumento che vogliamo costruire, giorno per giorno, nell’esperienza quotidiana...
 
Per gli osservatori sulla giustizia civile
Prof. Remo Caponi - Università di Firenze
18.06.2003
La creazione di un osservatorio sulla giustizia civile è una spiccata manifestazione di autonomia, con cui un gruppo di magistrati, avvocati, docenti universitari e di personale giudiziario si assume l’impegno di operare, con iniziative congiunte o coordinate, per migliorare la giustizia civile in un certo ambito territoriale...
 
Programma
01.05.2003
In allegato il Programma del primo Convegno dell'OGC di Firenze.
Programma
 
Spunti e proposte in tema di fase iniziale rito ordinario civile di cognizione: elementi prassi
Decisione e motivazione
Il problema dell’esibizione di documenti nel codice di rito italiano
Protocollo per le udienze civili del Tribunale di Firenze “ Testo modificato ed aggiornato alla luce delle leggi n. 80 e n. 263 del 2005 e delle esperienze degli altri Osservatori.
Conclusioni
Osservatorio sulla Giustizia Civile di Firenze - info@osservatoriogiustiziacivilefirenze.it