Coordinamento dell’Osservatorio
Gruppo Locazioni Procedurale
Gruppo Redazione OGC
Gruppo Mediazione e conciliazione
Gruppo Organizzazione e PCT
Gruppo Stage
Gruppo spese di giustizia e tariffe
Gruppe Trattato di Lisbona
Gruppo Giudice di Pace
Gruppo Danno alla persona
Gruppo Diritto del Lavoro
Gruppo Consulenza tecnica
Gruppo Persone e Famiglia
Protocollo PCT
Assemblea Nazionale degli Osservatori - 2013
Programma di lavoro del Gruppo Consulenza Tecnica
Nuova costituzione di Gruppi di Lavoro
Locazioni - Protocollo del processo
Programma della Assemblea Nazionale degli Osservatori sulla Giustizia Civile 2011
MOZIONE GRUPPO ORGANIZZAZIONE
MOZIONE GRUPPO CONCILIAZIONE
Progetto Nausicaa
Il processo telematico
Crisi dei tribunali e crisi della città: prospettive di riscostruzione nell’Europa dei diritti’
Primi materiali per l’Assemblea Nazionale 2010
Osservatori in assemblea - Informatica e conciliazione sotto i riflettori
Titolo 168
Titolo 167
Titolo 166
Titolo 165
Titolo 164

Documenti
Pagine: 1 2 3
totale documenti: 20
Carico "uguale" in tutti gli Uffici: verso il carico "sostenibile".
A cura di Maurizio Petrelli
10.02.2009
La rilevante disomogeneità dei carichi di lavoro dei magistrati nel settore civile rende necessario -al fine di contrastare le più gravi situazioni di inefficienza, in attesa della determinazione da parte del CSM. del carico di lavoro "sostenibile" (che dovrebbe garantire una più precisa messa a punto del sistema)- uniformare l'entità dei carichi sulla base del parametro del carico di lavoro "medio" a livello nazionale, individuato in relazione agli specifici settori di attività ed alle specializzazioni...
 
RESOCONTO RIUNIONE DEL 28 GENNAIO 2009
Gruppo Locazioni Sostanziale
28.01.2009

Documento programmatico del Gruppo Locazioni Sostanziale, e organizzazione dei lavori interni al gruppo, con suddivisione nei tre sottogruppi:
- Locazioni abitative;
- Locazioni non abitative;
- Questioni comuni.

 
Circolare del C.S.M. n. P21241 del 1° agosto 2008
CIRCOLARE SULLA FORMAZIONE DELLE TABELLE DI ORGANIZZAZIONE
15.01.2009
Circolare del C.S.M. n. P21241 del 1° agosto 2008, che ha introdotto la facoltà per i Presidenti di Tribunale di consultare gli Osservatori nella formazione delle tabelle triennali di organizzazione degli uffici giudiziari.
Circolare P21241 01/08/2008
 
Progetto di reingegnerizzazione del lavoro nell’Ufficio del Giudice
aggiornato al 11.09.2008
13.01.2009

In allgato il progetto di reingegneizzazione del lavoro nell'Ufficio del Giudice, scaricabile in formato PDF.

reingegnerizzazione del lavoro nell’Ufficio del Giudice
 
Lettera al Presidente del Tribunale di Firenze
TABELLE DI ORGANIZZAZIONE DEL TRIBUNALE DI FIRENZE -TRIENNIO 2009/2011
03.01.2009
Gentile Signor Presidente,
l’Osservatorio di Firenze sulla Giustizia Civile intende dare il suo contributo  in questo importante momento di organizzazione del Tribunale, ringraziandoLa per l’attenzione che Ella ha voluto dimostrare all’Osservatorio fiorentino ed in genere a tutto il mondo degli Osservatori, come veicolo di dialogo fra gli operatori della giustizia...
Lettera al Presidente del Tribunale di Firenze
 
Lettera aperta degli Osservatori sulla Legge 80/2005
Lettera aperta degli Osservatori di Firenze, Roma, Napoli, Bologna, Bari e Milano a tutte le rappresentanze istituzionali, associative e sindacali della magistratura, avvocatura e personale amministrativo del settore giustiza in ordine alla legge 80/2005
01.01.2007
Gli Osservatori sulla giustizia civile sono organismi – operanti da alcuni anni in varie sedi locali - che aggregano magistrati, avvocati, docenti universitari e personale giudiziario, accomunati, al di fuori di ogni logica di appartenenza, dalla consapevolezza che la risposta alle gravi difficoltà di funzionamento della giustizia civile debba essere ricercata anche attraverso la riaffermazione, nei diversi ruoli, della fedeltà ai valori della Costituzione ed in particolare al principio di uguaglianza...
 
INFORMATIZZAZIONE UDIENZA
Esperienze di magistrati e funzionari che usano il PC per la redazione del verbale di udienza
04.07.2006
Pubblichiamo di seguito lo scambio di e-mail da cui è scaturita l'idea della raccolta di esperienze, che trasmettiamo in allegato, e che hanno visto coinvolti, nell'ordine:
Augusto Tatangelo, Gabriele Guarda, Maria Teresa Mondo, Mariano Sciacca, Elena Barca, Giorgio Di Benedetto, Francesco Menditto, Daniele Petruzzi, Maria Giuliana Civinini, Riccardo Scaramuzzi, Fabrizio Nicoletti, Francesco Vigorito, Luca Minniti.
Augusto Tatangelo: Esperimento
Augusto Tatangelo: Modello appunti cause contenziose
Daniele Petruzzi: Esperimento
Daniele Petruzzi: Modello Sentenza GIP
Daniele Petruzzi: Modello di verbale di incidente probatorio generico
Daniele Petruzzi: Modello di verbale udienza preliminare I
Daniele Petruzzi: Modello di verbale udienza preliminare II
Daniele Petruzzi: Modello di verbale udienza preliminare III
Francesco Vigorito: Esperimento
Luca Minniti: Modello di Verbale
 
Gli Osservatori sulla giustizia civile e i protocolli: l’autoriforma possibile
A cura della Dott.ssa Luciana Breggia - OGC Firenze
08.03.2006
Potrebbe sembrare un paradosso ma è, invece, un’inevitabile presa di coscienza: nel momento in cui i problemi della giustizia civile (fra i quali, naturalmente, campeggia la lentezza dei processi) vengono affrontati dal legislatore con proposte di riti sempre diversi, svincolati da effettive differenze della natura degli interessi, affastellati al di fuori di un progetto complessivo sulla giustizia, si diffonde, al contrario, la convinzione che occorrano metodi del tutto diversi, incentrati, più che sul rito ideale, sull'organizzazione, sulla collaborazione tra tutti gli operatori del diritto, sulla ricognizione e promozione delle prassi migliori...
l’autoriforma possibile
 
Spunti e proposte in tema di fase iniziale rito ordinario civile di cognizione: elementi prassi
Decisione e motivazione
Il problema dell’esibizione di documenti nel codice di rito italiano
Protocollo per le udienze civili del Tribunale di Firenze “ Testo modificato ed aggiornato alla luce delle leggi n. 80 e n. 263 del 2005 e delle esperienze degli altri Osservatori.
Conclusioni
Osservatorio sulla Giustizia Civile di Firenze - info@osservatoriogiustiziacivilefirenze.it